Cos'è l'implementazione della strategia? Sei passaggi chiave

Immagine collaboratore team di AsanaTeam Asana28 ottobre 20218 minuti di lettura
facebooktwitterlinkedin
Immagine del banner dell'articolo sulla pianificazione strategica e sui sei passaggi chiave
Prova Asana ora

Riepilogo

L'implementazione della strategia è il processo di trasformazione in azione del tuo piano strategico. Stai sviluppando un nuovo piano di marketing per incrementare le vendite? Oppure stai lanciando un nuovo software di gestione del lavoro per promuovere l'efficienza? Il valore del tuo piano dipende dalla sua implementazione. In questo articolo prenderemo in esame le insidie legate all'implementazione della strategia e come riuscire a evitarle. Inoltre ci occuperemo dei diversi framework associati al processo, per raggiungere insieme il successo.

L'implementazione della strategia è la quarta fase del processo di gestione strategica, ed è qui che il tuo piano strategico viene trasformato in azione. Può trattarsi di qualsiasi cosa, dallo sviluppo di un nuovo piano di marketing per incrementare le vendite all'implementazione di un nuovo software di gestione del lavoro per aumentare la produttività dei team interni.

Avere un piano strategico è un'ottima cosa, ma senza la disponibilità, le risorse e il supporto necessari all'implementazione, il tuo piano non porterà a nessun risultato tangibile nella tua organizzazione.

Esamineremo i passaggi chiave dell'implementazione della strategia, incluse le potenziali insidie e come evitarle, e presenteremo alcuni framework che ti consentiranno di implementare con successo la strategia alla quale stai lavorando.

I sei passaggi chiave dell'implementazione della strategia

Prima di parlare di implementazione della strategia, è necessario creare un piano strategico.

Il tuo piano strategico o di implementazione definisce i passaggi che il tuo team o la tua organizzazione devono seguire per raggiungere un obiettivo. Il tuo piano di implementazione rappresenta la roadmap per eseguire con successo la tua strategia, e dovrebbe includere le fasi descritte in seguito.

  1. Definire gli obiettivi

  2. Effettuare una ricerca adeguata

  3. Identificare eventuali rischi

  4. Programmare tutti i traguardi

  5. Assegnare le attività

  6. Allocare le risorse utili

Leggi: Piano di implementazione: cos'è e come crearne uno in sei passaggi

Una volta creato il tuo piano strategico, è ora di mettersi al lavoro! Per implementarlo con successo è necessario seguire sei passaggi.

I sei passaggi chiave dell'implementazione della strategia

Passaggio 1: definire e comunicare dei chiari obiettivi strategici

Nel primo passaggio, il tuo piano strategico e l'implementazione della strategia si sovrappongono.  

Per implementare una nuova strategia è necessario innanzitutto identificare degli obiettivi chiari e raggiungibili. Questi dovrebbero includere la mission aziendale e dichiarazione di visione, gli obiettivi a lungo termine e i KPI.

Più il quadro è chiaro, più sarà facile procedere con l'implementazione della strategia, semplicemente perché tutto il tuo team e l'intera organizzazione si impegneranno per raggiungere gli stessi obiettivi.

Come con tutte le cose, la comunicazione è di fondamentale importanza. Una volta definiti chiaramente i tuoi obiettivi, utilizza un software per il monitoraggio degli obiettivi per comunicare la tua strategia al resto del team.

Definisci e raggiungi gli obiettivi con Asana

Passaggio 2: coinvolgere il tuo team

Per implementare la tua strategia in modo efficiente ed efficace, è necessario che il tuo team sia concentrato e responsabilizzato. Puoi mantenerlo coinvolto nel processo di implementazione in diversi modi, elencati di seguito.

  • Stabilisci ruoli e responsabilità non appena possibile. Utilizza un grafico RACI per chiarire i ruoli dei tuoi colleghi e far sì che non vi siano gap di responsabilità.

  • Delega efficacemente il lavoro. Si potrebbe essere tentati di tenere tutto e tutti sotto controllo, ma in realtà il micromanaging è solo un ostacolo. Una volta definiti i ruoli e le responsabilità di ognuno, dimostra fiducia al tuo team, che sarà in grado di svolgere le attività in base al piano di implementazione.

  • Comunica con il team e accertati che tutti sappiano in che modo il loro lavoro individuale contribuisce alla riuscita del progetto. In questo modo, tutti saranno motivati e il lavoro procederà secondo i piani.

Leggi: Collaborazione sul luogo di lavoro: undici modi per aumentare la produttività del tuo team

Passaggio 3: eseguire il piano strategico

Assegna le risorse necessarie, per esempio i finanziamenti per il budget strategico o operativo, in modo che il tuo team possa procedere con l'attuazione del piano strategico. Senza le risorse adeguate non riuscirai a realizzare il tuo piano, ecco perché si tratta di una priorità assoluta. Di seguito prenderemo in esame come garantire che il tuo team abbia sempre a disposizione tutte le risorse necessarie.

  • Inizia con il risultato finale in mente per allineare con successo gli obiettivi, i risultati finali principali, i traguardi e la cronologia del tuo progetto.

  • Identifica le risorse disponibili, come la capacità del tuo team, le competenze o gli strumenti richiesti e qualsiasi altra risorsa non convenzionale.

  • Definisci in modo chiaro l'ambito di progetto, per sapere esattamente cos'è necessario per il tuo progetto, e per quando.

  • Condividi il tuo piano di progetto con tutti coloro che sono coinvolti nel processo di implementazione, utilizzando uno strumento di gestione del lavoro.

Un piano strategico ben strutturato sarà anche più facile da implementare.

Leggi: Sette modelli di pianificazione strategica, più otto framework per aiutarti a iniziare

Passaggio 4: lavorare in modo agile

Inevitabilmente, l'implementazione di una strategia è accompagnata da una serie di ostacoli. In questo caso, modifica i tuoi obiettivi o il tuo approccio per riuscire ad aggirarli. 

Crea un programma in modo da poter aggiornare frequentemente lo stato degli obiettivi o le modifiche all'implementazione della strategia. In base alla strategia che stai implementando, puoi creare dei resoconti sullo stato del progetto su base settimanale, mensile o trimestrale. Condividi gli aggiornamenti con gli stakeholder esterni e con il tuo team interno, in modo che tutti siano sempre aggiornati.

Avere un punto di riferimento unico per aggiornare il tuo team in tempo reale ti aiuterà a semplificare questo processo. Il software per la gestione del lavoro di Asana consente al tuo team di coordinare progetti, attività e processi in tempo reale, lasciando comunque la libertà di lavorare in modo asincrono, e tutti sapranno sempre chi sta facendo cosa.

Prova Asana per gestire il tuo lavoro

Passaggio 5: conclusione

Una volta implementata la strategia, contatta tutti coloro che sono coinvolti nel progetto per verificare che abbiano portato a termine il loro lavoro. L'implementazione di una strategia non è come un puzzle, che è finito quando si posiziona l'ultimo pezzo. È invece più simile a un giardino, che continua a crescere e cambiare anche quando pensi di aver terminato il lavoro.

Quando il tuo team ti comunica di aver concluso, avrai raggiunto il penultimo traguardo dell'implementazione della strategia, un passaggio essenziale verso il completamento.

Passaggio 6: riflettere

Un'analisi post mortem o retrospettiva è utile per riflettere sulla strategia e per valutare il successo del processo di implementazione e della strategia stessa. Questo passaggio offre la possibilità di individuare le lezioni apprese a favore dei progetti futuri, e le strategie che ti consentiranno di evitare potenziali insidie e di cogliere nuove opportunità in futuro.

Leggi: Sei passaggi per organizzare una riunione post mortem di successo

Di cosa hai bisogno per implementare una strategia

Anche se la tua strategia è ben ponderata, avrai bisogno di questi cinque elementi per riuscire a implementarla con successo.

Cinque elementi a sostegno dell'implementazione di una strategia

Persone

Avrai bisogno di un team non solo in grado di comprendere la strategia che desideri implementare, ma anche con le competenze e la disponibilità necessarie per supportarti. Nomina, assumi e provvedi alla formazione delle persone giuste per il lavoro, e accertati che tutte le competenze necessarie per il successo siano presenti nel tuo team di progetto.

quotation mark
Il team per il successo dei clienti di Asana è stato preziosissimo per il nostro processo di implementazione. Ha dedicato tutto il tempo necessario per comprendere la nostra attività e poi ci ha mostrato come creare dei pratici flussi di lavoro e processi per ottenere il massimo da Asana. Non ce l'avremmo fatta senza il suo aiuto.”
Layne Anderson, Agile Marketing Lead di Hudl

Risorse

Un'efficace allocazione delle risorse è uno dei fattori più importanti dell'implementazione di una strategia. Queste possono essere sia di tipo finanziario (per esempio il costo del lavoro) che non finanziario (per esempio il tempo dedicato all'implementazione della strategia).

Organizzazione

Tutti nella tua organizzazione dovrebbero essere consapevoli delle loro responsabilità, soprattutto per la loro parte nell'implementazione della strategia. Questo significa anche definire la catena di comando e comunicarla, in modo che tutti sappiano a chi rivolgersi durante il processo di implementazione.

Sistemi

Gli strumenti, le capacità e i sistemi messi in atto sono un altro elemento essenziale. È necessario essere a conoscenza delle funzionalità di ogni sistema e come supporteranno il tuo processo di gestione strategica durante e successivamente all'integrazione.

Cultura

L'elemento finale è la cultura organizzativa all'interno della tua azienda. L'introduzione di nuove strategie può creare confusione ed essere fonte di stress per i team. Per un'implementazione efficace e di successo, è essenziale accertarsi che tutti abbiano a disposizione le informazioni necessarie e si sentano apprezzati e inclusi.

Leggi: Cos'è la gestione del cambiamento? Sei passaggi per creare un processo di gestione del cambiamento efficace

Il modello delle 7S di McKinsey

McKinsey & Company è nota società di consulenza gestionale che, tra le altre cose, ha creato un modello di sette fattori necessari per implementare con successo una strategia.

I fattori possono essere suddivisi tra elementi "hard" (strategia, struttura e sistemi) ed elementi "soft" (valori condivisi, competenze, stile e risorse umane). Mentre i primi sono facili da identificare e da influenzare direttamente, i secondi sono meno tangibili e di solito influenzati dalla cultura aziendale piuttosto che da un manager o da altri contatti diretti.

Diamo un'occhiata veloce al modello delle 7S di McKinsey, iniziando con gli elementi hard.

  • Strategia: il piano della tua organizzazione per stabilire o mantenere un vantaggio competitivo sugli altri, nello stesso settore.

  • Struttura: la struttura organizzativa della tua azienda.

  • Sistemi: le procedure e le attività quotidiane eseguite dai tuoi team.

Ecco invece gli elementi soft del modello.

Il modello può essere applicato al tuo processo di implementazione della strategia analizzando in primo luogo i valori condivisi dell'organizzazione per accertarsi che siano allineati con gli elementi hard. Successivamente, identifica il modo in cui gli elementi hard si supportano a vicenda e quali cambiamenti potrebbero migliorarne le interazioni. Al termine, procedi nello stesso modo per gli elementi soft.

Questa analisi ti aiuterà a identificare gli elementi che funzionano bene e quelli che invece hanno bisogno di miglioramenti. L'applicazione di questo modello al tuo piano strategico e al tuo processo di implementazione della strategia ti aiuta a valutare più correttamente in quale misura la tua organizzazione è in grado di implementare il cambiamento.

Le tre C dell'implementazione della strategia

Scott Edinger, consulente aziendale e autore, ha coniato l'espressione delle tre C dell'implementazione della strategia: Chiarezza, Comunicazione e propagazione a Catena. Sono tre passaggi da tenere a mente se desideri implementare con successo la tua strategia.

Le tre C dell'implementazione della strategia

Analizziamo da vicino cosa rappresentano.

  1. Chiarisci la tua strategia. Ipotizziamo che la strategia sia stata ben accolta dal consiglio di amministrazione, e le parti interessate e la dirigenza siano d'accordo. Tuttavia, se non è definita chiaramente, potresti perdere per strada alcuni membri di livello medio o a contatto con i clienti del tuo team. Il tuo team riuscirà a implementare una strategia solo se è in grado di comprenderla, quindi indica in modo chiaro quali sono gli obiettivi strategici.

  2. Comunica la tua strategia. Un poster, un annuncio o una newsletter potrebbero non essere sufficienti per comunicare una nuova strategia alla tua organizzazione. Diversifica la tua strategia di comunicazione per garantire che i team sappiano cosa sta succedendo e crea opportunità per fare domande, in modo che tutti si sentano parte del processo.

  3. Propagazione a catena della tua strategia. Una strategia ben implementata si propaga in tutta la tua organizzazione. Coinvolgi i manager della tua organizzazione e accertati che la comprendano, in modo da riuscire a trasmettere le informazioni, le tattiche e i processi rilevanti ai loro team. Anche se la tua organizzazione è già stata informata durante la fase della comunicazione, questo passaggio è fondamentale per allineare tutti i singoli colleghi del team alla nuova strategia.

E adesso, diamo un'occhiata alle potenziali sfide che incontrerai durante l'implementazione della strategia.

Insidie, e soluzioni, dell'implementazione della strategia

Un'iniziativa così complessa come l'implementazione di una nuova strategia è di solito accompagnata da una buona dose di ostacoli. Di seguito elenchiamo quattro delle insidie più comuni durante l'implementazione di una strategia, più alcuni suggerimenti su come trovare soluzioni per il tuo team.

1. Piano strategico troppo impegnativo o privo di senso

Problema: se l'implementazione strategica manca di significato e potenziale, o se ci sono troppe tessere del puzzle da prendere in considerazione, non potrà avere successo. 

Soluzione: utilizza obiettivi SMART per garantire che il tuo piano strategico sia specifico, misurabile, raggiungibile, realistico e con una scadenza precisa. Ciò farà sì che il tuo piano strategico sia significativo e possa essere implementato.

2. Nessuna implementazione in vista

Problema: avere un piano strategico è una gran cosa, ma senza le risorse e il supporto dei vertici aziendali, l'implementazione potrebbe non avere mai luogo.

Soluzione: il tuo piano strategico dovrebbe includere obiettivi, conseguenze e requisiti chiari, per promuovere l'implementazione vera e propria della tua strategia. Più chiaro sarà il documento, più facile sarà ottenere le risorse necessarie per tradurlo in azione.

3. Mancanza di comunicazione e responsabilità

Problema: un team che non è sicuro al 100% della strategia e non ha fiducia nelle attività da portare a termine può provocare lo stop del processo di implementazione ancor prima del suo inizio.

Soluzione: definisci chiaramente le responsabilità di ciascun membro del team e delega tutte le attività rilevanti. In questo modo, i membri del team si sentiranno responsabilizzati nei confronti dell'implementazione della strategia. Accertati che i membri del team abbiano l'autorità e le risorse necessarie per svolgere le loro attività.

Modello gratuito per la strategia di marketing

4. Mancanza di responsabilità e autonomia decisionale

Problema: una bassa visibilità e la mancanza di responsabilità possono far sentire impotente il tuo team. 

Soluzione: programma regolari revisioni della strategia e riunioni con il team per analizzare il progresso di ciascun membro, gli eventuali problemi e i cambiamenti di strategia che possono contribuire al successo dell'implementazione. Monitora l'avanzamento per dare al tuo team un senso di realizzazione ogni volta che viene raggiunto uno degli obiettivi in programma.

Se sei pienamente consapevole delle sfide, riuscirai ad affrontarle a testa alta e a evitare battute di arresto non necessarie.

Pianifica, implementa, festeggia

Cambiare non è facile, ma è essenziale e necessario per la tua organizzazione se desideri che il tuo team continui a crescere.

Se sei nel bel mezzo dello sviluppo del tuo piano strategico con un piccolo team di progetto, o se stai già comunicando la tua strategia all'intera organizzazione, un software di gestione dei progetti affidabile è fondamentale per garantire che tutti abbiano accesso alle risorse di cui hanno bisogno.

E quando la strategia sarà stata implementata con successo, non dimenticarti di dare a te e al tuo team una bella pacca sulla spalla. Dopo tutto, anche celebrare traguardi come questo ha la sua importanza!

Prova Asana per gestire i tuoi progetti

Fonti: Harvard Business School | MindTools | OnStrategy

Risorse correlate

Articolo

Come creare programmi di progetto per semplificare il lavoro