Come sviluppare una strategia di marketing digitale in 12 giorni

Fotografia del viso della collaboratrice Jenny ThaiJenny Thai25 aprile 201911 minuti di lettura
facebooktwitterlinkedin
Immagine del banner dell'articolo sulla strategia di marketing digitale
Prova Asana ora

Il marketing digitale si è evoluto rapidamente. Dai social media e le email agli approfondimenti e le analisi web, il marketing digitale offre una miriade di opportunità.

Hai bisogno di aiuto a creare una strategia di marketing digitale? Ogni grande iniziativa di questo tipo parte da una potente strategia alla base. Stranamente, il 49% delle organizzazioni non ha una strategia di marketing digitale chiara. Senza una strategia definita in atto, il tuo piano perde scopo e i membri del team avranno difficoltà a capire come le loro attività si rapportano all'obiettivo generale.

Non far parte di quel 49%. Che sia la prima o la centesima volta che crei una strategia di marketing digitale, i nostri suggerimenti ti aiuteranno a costruire solide fondamenta per il tuo team di marketing.

Cos'è una strategia di marketing digitale?

Una strategia di marketing digitale è il tuo piano d'azione per raggiungere un obiettivo, che include una serie di attività di marketing online. Illustra il cosa e il perché di ciò che stai cercando di realizzare. Quando determini la tua strategia di marketing digitale, dovresti porti le seguenti domande:

  1. Quali sono i miei scopi?

  2. Quali sono i miei obiettivi?

  3. Chi è il mio pubblico di destinazione?

  4. Quali sono i miei KPI (Key Performance Indicators - indicatori chiave di prestazione)?

  5. Quanto tempo ho a disposizione?

Prova Asana per i team di marketing

Queste sono solo alcune delle domande fondamentali che dovresti porti quando crei una strategia di marketing digitale. Di seguito, analizziamo nel dettaglio questo tipo di domande.

La tua strategia di marketing digitale è la struttura sulla quale si basa il tuo piano, che ti aiuta anche a determinare quali piattaforme digitali, media, dati e tecnologia saranno necessari. Se stai pensando di realizzare una campagna di marketing digitale o un'iniziativa più ampia, avere una strategia in atto è fondamentale per una buona riuscita.

Il marketing mix digitale

Prima di entrare nel vivo della questione, iniziamo parlando del marketing mix digitale. Come sviluppare, infatti, una strategia senza conoscere gli elementi che la costituiscono?

Hai mai sentito parlare del trio vincente nel marketing digitale? Evidenzia le diverse aree che contribuiscono alla tua strategia ed è suddiviso in tre categorie: "earned media" (visibilità gratuita acquisita dall'azienda), "owned media" (visibilità acquisita tramite i canali di proprietà del brand) e "paid media" (visibilità acquisita tramite i canali a pagamento).

  • Gli earned media includono menzioni in articoli, condivisioni sui social media, repost e recensioni.

  • Gli owned media comprendono siti web, siti per dispositivi mobili, siti di blog e canali di social media.

  • I paid media includono annunci pay per click, annunci display, retargeting degli annunci, l'ingaggio di influencer, promozione di contenuti a pagamento e annunci sui social media.

Ora che hai familiarizzato con il trio del marketing digitale, è il momento di immergerci più a fondo nel marketing mix.

1. SEO e SEM

SEO (Search Engine Optimization) e SEM (Search Engine Marketing) determinano il posizionamento del tuo sito e delle tue proprietà web in un motore di ricerca. La SEO porta traffico in modo organico, mentre il SEM porta traffico tramite annunci e marketing online. Se stai cercando un insieme di strumenti che ti aiuti con la ricerca e i resoconti SEO, prendi in considerazione SEMrush.

2. Content marketing

Il content marketing include tutti i contenuti online che produci, dai video che ospiti online ai post del blog agli ebook che scrivi e progetti. Aziende di ogni dimensione e tipo, tra cui Discovery Digital Studios, stanno offrendo nuovi contenuti attraverso i canali digitali.

3. Social media

Oltre un milione di nuovi utenti si iscrivono ai social media ogni giorno. Per social media si intende qualsiasi tipo di social network (ad esempio Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram e Snapchat, per citarne alcuni) che funge da comunità online dove condividere informazioni.

4. Email marketing

L'email marketing è l'alternativa di maggior efficacia alla posta ordinaria, essendo un modo rapido ed economico per raggiungere clienti attuali e potenziali.

5. Annunci online

Gli annunci online possono diventare costosi, ma sono efficaci per indirizzare il traffico verso il tuo sito e le tue proprietà web. Con gli annunci online, puoi scegliere cosa mostrare e su quali canali.

6. Sito web e web design

Il sito web della tua azienda è il tuo biglietto da visita su internet. Merita di ricevere quanta più attenzione possibile e deve avere un design unico per distinguersi dalla massa. Il tuo sito web riflette direttamente la tua marca e la tua impresa. È uno dei primi posti che i potenziali clienti visitano quando cercano informazioni sulla tua azienda e sul tuo prodotto.

7. Analisi dei dati

I dati possono essere raccolti tramite vari canali digitali e la loro analisi fornisce informazioni preziose, che possono aiutarti a migliorare le tue strategie di marketing digitale attuali e future.

8. Esperienza mobile

Non possiamo dimenticare l'esperienza mobile, soprattutto considerando che fino al 70% del traffico internet proviene da dispositivi mobili. Quando devi fare qualcosa che ha a che fare con il marketing digitale, pensa sempre a come appare sui dispositivi mobili. L'obiettivo è rendere l'esperienza mobile impeccabile come l'esperienza desktop.

Con il marketing mix digitale ormai in tasca, iniziamo a costruire la tua strategia di marketing digitale.

Sviluppa la tua strategia di marketing digitale in 12 giorni

Ti senti in grado di creare la tua strategia di marketing digitale dall'inizio alla fine? Ecco una guida dettagliata per aiutarti a elaborare la tua strategia di marketing digitale in 12 giorni.

Giorni 1-7: crea

Definisci i tuoi obiettivi, il pubblico di destinazione e il posizionamento

Il primo passo fondamentale per elaborare qualsiasi strategia di marketing digitale è identificare ii tuo GAP (Goals, Audience, and Positioning - obiettivi, pubblico di destinazione e posizionamento). Quali obiettivi vuoi raggiungere con questa strategia di marketing digitale? In che modo questi obiettivi si collegano a quelli aziendali su larga scala? Devi avere una chiara comprensione di come la tua strategia di marketing digitale contribuisce al quadro generale. Una volta che hai definito i tuoi obiettivi, devi individuare il tuo pubblico di destinazione e quale sarà il tuo posizionamento. Di seguito, è riportato un esempio di come redigere un GAP efficace.

  • Obiettivo: aumentare del 20% i MQL (Marketing Qualified Lead).

  • Pubblico di destinazione: responsabili delle vendite e loro superiori nel settore tecnologico situato in Nord America.

  • Posizionamento: utilizzare una strategia di posizionamento competitiva, per evidenziare i nostri principali fattori di differenziazione e riposizionare la concorrenza nella mente del nostro pubblico di destinazione.

Imposta i tuoi obiettivi di ROI e KPI

Inizia a macinare i numeri e determinare quale sarà l'importo totale speso e il ritorno sull'investimento (ROI), per assicurarti che valga la pena implementare la tua strategia di marketing digitale. Dopo aver analizzato i numeri, inizia a impostare i tuoi obiettivi KPI. Chiediti: "Quali obiettivi KPI sto cercando di raggiungere per ogni attività? Cosa testeremo e quando durante l'anno?" Questi obiettivi KPI saranno i tuoi parametri per misurare e monitorare il successo della tua strategia di marketing digitale.

Illustra il tuo investimento nei dettagli

Quanto dovrai investire per attuare la tua strategia di marketing digitale? Avrai bisogno di utilizzare servizi di terzi, come agenzie o fornitori? Specifica il tuo investimento in anticipo, in modo da poter determinare rapidamente con quali fornitori dovrai lavorare e iniziare subito con le formalità e i brief creativi. È importante capire cosa verrà realizzato internamente e cosa esternamente, così da poter allocare le risorse in modo appropriato al momento della pianificazione.

Effettua ricerche e analisi

Conduci ricerche accurate prima di intraprendere qualsiasi azione. Eseguendo ricerche e analisi, puoi preparare e formulare meglio la tua strategia di marketing digitale. Le ricerche includono l'analisi della tua azienda, del settore e persino dei concorrenti.

Studiare la concorrenza comporta numerosi vantaggi. Vedere cosa stanno facendo i tuoi concorrenti ti aiuta a trovare modi creativi per differenziare la tua marca e prevalere sul mercato. Quando si tratta dei tuoi concorrenti, più ricerche fai e meglio è. Se vuoi sapere cosa stanno facendo, controlla Moat, uno strumento che ti permette di dare un'occhiata ai loro annunci pubblicitari.

Crea un percorso del cliente

Ti sei mai messo nei panni dei tuoi clienti? Documenta la loro esperienza completa creando un percorso del cliente, che delinea ogni passaggio che questi segue quando interagisce con la tua azienda o la tua marca.

Creando un percorso del cliente, sarai in grado di comprendere com'è andare dal punto A al punto B. Dovrai assicurarti che il percorso del cliente sia fluido e facile da seguire. In questa fase, assicurati di trovare opportunità per migliorare l'esperienza. Per iniziare, chiediti: "Quali canali e contenuti ci sono lungo il percorso?" Questa domanda ti aiuta a determinare in quali canali vuoi investire e quali hanno la priorità.

Di seguito è riportato un esempio di percorso del cliente. Supponiamo che tu sia un cliente di Apollo Enterprises.

  1. Vedi un annuncio online di Apollo Enterprises.

  2. Segui Apollo Enterprises su LinkedIn.

  3. Visiti il sito web di Apollo Enterprises.

  4. Invii il tuo indirizzo email per scaricare un ebook di Apollo Enterprises.

  5. Leggi l'ebook di Apollo Enterprises e trovi il contenuto accattivante.

  6. Ricevi un'email promozionale di Apollo Enterprises con l'opportunità di registrarti per una demo del prodotto.

  7. Ti registri per la demo del prodotto.

  8. Provi la demo del prodotto di Apollo Enterprises e l'offerta ti piace.

  9. Acquisti il prodotto.

  10. Sei entusiasta del tuo nuovo acquisto e lasci una recensione positiva online.

Abbiamo appena seguito un percorso del cliente dall'inizio alla fine. Siamo in grado di vedere il percorso esatto che un cliente seguirebbe, dalla fase iniziale della visualizzazione del nome di un'azienda a quella finale dell'acquisto di un prodotto. Costruire un percorso del cliente ti aiuterà a immaginare come la tua strategia di marketing digitale può prendere vita.

Personalizza il tuo marketing mix digitale

Abbiamo esaminato insieme il marketing mix digitale e ora è il momento di scegliere quali elementi ha senso includere nel tuo piano. È importante stabilire in anticipo quali attività saranno coinvolte nella tua strategia di marketing digitale. Dopo aver determinato quali elementi del mix digitale ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi, poniti due domande: "Cosa comprenderà ogni elemento? Quale sarà la frequenza di ciascuno?"

Per esempio: vuoi concentrarti principalmente sull'email marketing e sugli annunci online o vuoi includere ogni aspetto del marketing mix digitale? In quest'ultimo caso, dovrai definire dove ogni elemento si inserisce nella tua tabella di marcia e come ogni cosa si integra l'una con l'altra.

Giorni 8-11: implementa

Richiedi preventivi

Consolida il tuo budget richiedendo preventivi. Non puoi proseguire con la tua strategia di marketing digitale senza prima assicurarti di avere il budget e i preventivi. Ottenendo queste informazioni essenziali, ti assicuri di essere sulla strada giusta e di poter raggiungere i tuoi obiettivi con il budget assegnato. Una volta confermato che tu e il tuo team siete in grado di portare a termine tutte le attività pianificate in base al budget corrente, puoi passare alla creazione di un piano di implementazione.

Definisci tutto con uno strumento di gestione del lavoro

Basa la tua strategia di marketing digitale su un chiaro piano d'azione, gestendo l'intero processo di marketing in uno strumento avanzato di gestione del lavoro.

Forse stai già utilizzando strumenti digitali come email e documenti, ma hai pensato a strumenti di gestione del lavoro? Il giusto strumento di gestione del lavoro può rappresentare il tuo vantaggio competitivo. Infatti ti aiuta a migliorare la sinergia del team e aumentare la produttività. Definire tutto con gli strumenti esistenti, come fogli di calcolo o documenti, può essere un problema: non si aggiornano e ci se ne dimentica facilmente. Con uno strumento di gestione del lavoro, puoi pianificare e visualizzare l'intera strategia di marketing digitale in vari modi, come cronologia, calendario o bacheca Kanban. Avere l'intera strategia e il piano di marketing digitale su un'unica piattaforma renderà il lavoro e la collaborazione molto più semplici per te e il tuo team.

Che aspetto ha nella pratica una strategia di marketing digitale in uno strumento di gestione del lavoro come Asana?

  • Assegna le attività alle persone giuste, in modo che tutti sappiano chi è responsabile di cosa. Ad esempio, è possibile assegnare compiti di progettazione specifici al designer appropriato e tutti i progetti finali a chi li deve approvare.

  • Elenca ogni fase del processo ed evidenzia come si collegano tutti i suoi passaggi. Per esempio, crea una cronologia per vedere il rapporto tra attività e scadenze.

  • Definisci tempi e scadenze delle attività. Ad esempio, la creazione delle email richiederà quattro giorni e la scadenza è fissata per venerdì.

Tutti saranno in grado di monitorare i progressi, ottenere visibilità su ogni iniziativa e rispettare le scadenze. Una volta che l'intero piano di marketing digitale è stato delineato in un unico posto, informa le parti interessate per incoraggiare la collaborazione. L'intero team si sentirà parte del piano, saprà a cosa dare priorità e vedrà come il suo lavoro contribuisce all'obiettivo più ampio.

Migliora la collaborazione con le agenzie

Se lavori con delle agenzie, concentrati su come migliorare il coordinamento tra i team. Il tuo team di marketing collaborerà intensamente con le agenzie e tu vorrai assicurarti che le attività siano delegate in modo appropriato nel tuo strumento di gestione del lavoro. Sapendo quali attività verranno completate internamente e quali esternamente all'azienda, tutti possono vedere chi sta lavorando a cosa.

Semplificare la produzione di creatività tra i team non deve essere un problema. Con gli strumenti di gestione del lavoro, collaborare è facile. Puoi trarre vantaggio da integrazioni con Adobe Creative Cloud e Litmus, migliorare il processo di raccolta del feedback e di correzione, creare un processo di approvazioni fluido e organizzare le richieste con moduli facili da compilare.

Inizia a definire il modo in cui il tuo team e le agenzie lavoreranno insieme alla tua prossima strategia di marketing digitale con il nostro modello gratuito di collaborazione con le agenzie.

Dal giorno 12 in poi: gestisci

Monitora regolarmente

Non si puoi mai essere troppo preparati quando si tratta di mettere in atto una strategia di marketing digitale. Assicurati che ogni attività venga realizzata nei tempi previsti e che ogni membro del team si assuma la responsabilità del proprio lavoro. Monitora sempre le tue iniziative di marketing prima, durante e dopo il loro ciclo di vita, per assicurarti che i piani procedano come da programma.

Ricordati di aggiornare lo stato del tuo progetto man mano che procede e, se necessario, modifica le date di scadenza. Ridisegna sempre le tue strategie e cambia le priorità in base alle esigenze del momento. Monitorando e controllando il lavoro con regolarità, puoi risolvere immediatamente eventuali colli di bottiglia per procedere più velocemente.

Misura i risultati

Uno dei principali vantaggi del marketing digitale è l'accesso a tutti i dati che ne conseguono. Puoi ottenere informazioni in tempo reale sulle prestazioni delle tue iniziative e adattarle di conseguenza. Non devi brancolare nel buio ogni volta che lanci una nuova campagna, iniziativa o progetto. Con i dati analitici a portata di mano, puoi ottimizzare strada facendo per migliorare i risultati.

Ricordi quando abbiamo impostato i target KPI nei giorni 1-7? Ora è il momento di generare rapporti su questi KPI e confrontare i risultati con i tuoi obiettivi iniziali. Questo può aiutarti a vedere se i risultati sono quelli sperati.

Se hai mancato gli obiettivi, chiediti: "Cosa non ha funzionato?" Se invece i risultati sono oltre le aspettative, chiediti: "Cosa ha contribuito a tali prestazioni?" Prendi quello che hai imparato e mettilo in pratica in futuro. Sarah Charlton, Head of Performance Marketing di Asana, offre un consiglio da professionista:

"Raggruppa i tuoi dati e comunicali alle parti interessate, per aiutare a chiarire quello che altrimenti potrebbe sembrare un complesso processo di "scatola nera". Condividi cosa ha e cosa non ha funzionato e cosa va testato ulteriormente per acquisire più esperienza. Per migliorare la tua strategia di marketing digitale, è altrettanto importante individuare ciò che non funziona quanto ciò che funziona. Inoltre, questo metodo ti aiuta a creare un legame di fiducia e a promuovere la trasparenza con le parti interessate."

Strumenti essenziali di marketing digitale

Con quasi 7.000 strumenti di tecnologia di marketing (martech) tra cui scegliere, devi concentrarti sulla scelta di quelli che meglio ti aiuteranno a creare la tua strategia di marketing digitale e il tuo obiettivo.

Quali sono gli strumenti di marketing digitale indispensabili? Per cominciare, crea e gestisci contenuti digitali con un CMS (Content Management System) o monitora i dati con una piattaforma di analisi. Esistono strumenti per supportare ogni parte del marketing mix digitale, dall'automazione dell'email marketing e la gestione dei social media al video hosting e ai test del sito web. Uno strumento fondamentale di cui avrai bisogno è una piattaforma di gestione del lavoro, che ti aiuta a realizzare il tuo marketing digitale e i processi creativi dall'inizio alla fine. Questo è il tuo segreto per un marketing d'eccezione.

Inizia con i modelli di piano di marketing digitale

Quando riterrai opportuno iniziare la fase di implementazione, utilizza uno dei nostri modelli di piano di marketing digitale gratuiti. Puoi facilmente personalizzare ogni modello in base alle tue esigenze. Che tu stia pianificando una campagna di marketing digitale o creando un calendario editoriale, abbiamo il modello giusto per te. Scegli un modello di piano di marketing digitale gratuito e inizia a pianificare:

  1. Piano di campagna di marketing

  2. Collaborazione con agenzie

  3. Richieste di creatività

  4. Calendario editoriale

  5. Lancio del marketing di prodotto

  6. Piano di progetto di marketing

Pronti, partenza, via

Con la nostra guida dettagliata, sei ora in grado di elaborare una strategia di marketing digitale in 12 giorni. Ci sono tre fasi principali che non puoi ignorare: creare, implementare e gestire. Completa tutte e tre le fasi e avrai una solida strategia di marketing digitale pronta per l'uso. Non dimenticare di sfruttare gli strumenti martech e utilizzare uno dei nostri modelli di piano di marketing digitale gratuiti per far funzionare meglio le cose. Il passaggio dal marketing tradizionale al marketing digitale è diventato un po' più semplice.

Metti in atto le tue strategie di marketing digitale con Asana e trasformale in campagne e programmi che producono risultati. Scopri di più su come la piattaforma di gestione del lavoro di Asana è realizzata espressamente per i team di marketing e creativi come il tuo registrandoti per una demo gratuita.

Risorse correlate

Modello

Competitive analysis template