Gestire i clienti con Crema

 

Relatori

George Brooks

George è il fondatore e responsabile capo prodotto di Crema. Guida un team interdisciplinare di strateghi, manager, designer e sviluppatori, alla ricerca delle migliori metodologie, tecniche, tecnologie e dei migliori strumenti per aiutare gli imprenditori e i marchi a lanciare nuovi prodotti e linee di business. George ha lavorato come designer UX/UI per oltre dieci anni, e ha una forte passione per la creazione di team creativi in grado di risolvere problemi complessi.

Obiettivi per Asana

  • Essere aggiornati a livello interno.
  • Trasparenza sia a livello interno che esterno.
  • Fornire uno spazio per collaborare con i clienti, consentendo loro di condividere idee e commenti sugli sviluppi.
  • Dare visibilità ai clienti, in modo che il rapporto sia incentrato sulla collaborazione e non sull'incertezza.

Migliori pratiche

  • Organizzare i clienti in team. Ogni team rappresenta un cliente e contiene una serie di modelli di progetto.
  • Utilizzare un codice univoco all'inizio di tutti i nomi dei progetti, per distinguere quelli che hanno nomi simili nei team dei clienti e facilitarne la ricerca.
  • Invitare i clienti nei rispettivi team e offrire loro la massima visibilità sui processi e sui progressi.
  • Dedicare 30 minuti alla formazione dei clienti sull'utilizzo di Asana e su come hai impostato i tuoi flussi di lavoro. Accertarti di illustrare su cosa devono concentrarsi e cosa devono fare.
  • Limitare l'adesione al team e al progetto solo ai dipendenti direttamente coinvolti. Accertati che il tuo team non riceva notifiche per progetti ai quali non sta lavorando direttamente.
  • Utilizzare Instagantt per condividere i dettagli sull'avanzamento e le cronologie con i clienti.

Flussi di lavoro

Comunicazione con i clienti

Crema utilizza un progetto di comunicazione per ciascun team cliente. I collaboratori di George sfruttano la possibilità offerta da Asana di aggiungere attività a più progetti per mettere in evidenza le attività che richiedono l'attenzione del cliente. Il progetto di comunicazione mette inoltre a disposizione dei clienti un luogo per fare domande o richieste.

scopri di più sulla creazione di progetti di comunicazione rivolti ai clienti qui.

Cronologia

Ciascun team include una roadmap generale del progetto, per offrire al cliente una visione d'insieme del percorso e delle principali date future. Le attività nel progetto rappresentano i traguardi generali nel processo di Crema e non le singole attività ancora da portare a termine.

crea le tue roadmap su Asana seguendo queste istruzioni.

Priorità

Crema utilizza un progetto per le priorità al fine di consentire ai clienti di analizzare le attività di ogni settimana. Il progetto è organizzato per sprint, ed è suddiviso in tre sezioni:

  • attività dello sprint settimanale in corso
  • attività in programma per lo sprint successivo
  • un backlog delle attività che devono essere finalizzate per gli sprint futuri

con Asana è facile pianificare uno sprint. Basta seguire questi sei passaggi.

Potenzialità

Durante una sessione strategica di tre giorni, Crema crea un progetto per le potenzialità a favore dei suoi clienti. Il progetto registra i problemi che il cliente sta cercando di risolvere e suggerisce soluzioni nel formato di storie utente. Le attività in questo progetto rappresentano una determinata funzione o componente del prodotto, con diverse storie utente collegate indicate nella descrizione.

George e il team di Crema utilizzano le @menzioni per fare riferimento alle componenti e alle storie utente collegate nelle descrizioni delle attività.

Questo browser non è supportato

Asana non funziona con il browser che stai utilizzando al momento. Registrati usando uno di questi browser.

Scegli la tua lingua

Selezionando una lingua, cambieranno la lingua e/o il contenuto di asana.com.