Pianificare gli obiettivi aziendali

Molte organizzazioni dedicano tempo e risorse per fissare gli obiettivi che i loro team dovranno conseguire, ma quegli obiettivi finiscono spesso per essere trascurati. La funzionalità Obiettivi di Asana ti fornisce un'unica fonte di verità, grazie alla quale saprai quali sono i tuoi obiettivi e come si collegano al lavoro necessario per raggiungerli. Continua a leggere per saperne di più.

se la tua organizzazione non fissa ancora obiettivi e risultati chiave, inizia con il nostro ebook sulla pianificazione degli obiettivi, che ti aiuta ad apprendere la metodologia e provarla.

Cosa sono gli obiettivi e i risultati chiave (OKR, Objective and Key Results)?

Poiché questi concetti potrebbero differire da organizzazione a organizzazione, ti spieghiamo come li interpretiamo in Asana. Per definire e gestire gli OKR, noi adottiamo un duplice approccio, che include gli obiettivi e i risultati chiave (KR). Un obiettivo risponde alla domanda "Dove stiamo andando?", mentre i risultati chiave chiariscono se sono stati raggiunti o meno. Insieme, costituiscono le basi della funzionalità Obiettivi.

Se, per esempio, il tuo obiettivo è "fidelizzare i clienti", per misurarne il raggiungimento alcuni dei risultati chiave potrebbero essere:

  1. raggiungere l'obiettivo di entrate ricorrenti annuali
  2. ottenere un punteggio NPS di 40
  3. pubblicare 20 casi di studio in segmenti chiave

in Asana, ciò significa che "fidelizzare i clienti" è il tuo obiettivo principale, mentre i risultati chiave ne sono i sotto-obiettivi.

In che modo la funzionalità Obiettivi si adatta al lavoro in Asana?

Le organizzazioni funzionano meglio quando a tutti sono chiari mission, obiettivi e attività quotidiane necessari per raggiungerli. Asana offre chiarezza a tutti i livelli, dalla sottoattività assegnata a un nuovo stagista all'obiettivo di cui è responsabile un amministratore delegato.

La piramide strategica di Asana, che mostra la mission dell'organizzazione in alto, seguita dagli obiettivi, che sono monitorati attraverso portfolio che includono progetti contenenti attività assegnate

La maggior parte dei team inizia a gestire il proprio lavoro con attività e progetti. Quando hai abbastanza progetti, aggiungerli a un portfolio ti offre una visione in tempo reale di ciò che concerne le principali iniziative. Con l'aggiunta degli obiettivi, le organizzazioni ora dispongono di un unico sistema per fissare i propri obiettivi e gestire tutto il lavoro necessario per raggiungerli, cosa che è quasi impossibile senza Asana.

Come fissare e monitorare gli obiettivi in Asana?

SCREENSHOT della funzionalità Obiettivi di Asana che mostra gli obiettivi generali dell'azienda, con il pulsante di creazione obiettivo evidenziato per mostrare agli utenti dove cliccare per crearne uno

Creare un obiettivo è un po' come creare un'attività. Inizia rispondendo a queste domande:

  1. Stai fissando un obiettivo a livello aziendale o solo per il tuo team? → Utilizza le intestazioni Obiettivi aziendali e Obiettivi del team per selezionare la tua organizzazione o un team specifico. Il tuo obiettivo sarà visibile a tutti nell'azienda o in quel team. Per visualizzare gli obiettivi di cui sei titolare, vai alla sezione I miei obiettivi.
  2. Chi è responsabile del raggiungimento dell'obiettivo? C'è una scadenza? → Assegna l'obiettivo a un collega del team e imposta un periodo di tempo. I periodi di tempo possono essere personalizzati secondo l'anno fiscale della tua organizzazione dal tuo amministratore di Asana tramite la console di amministrazione.
  3. Come monitorare l'avanzamento degli obiettivi? → Quando crei un obiettivo, puoi selezionare il metodo di aggiornamento che preferisci. L'avanzamento automatico verrà calcolato in base ai sotto-obiettivi o i progetti (aggiunti alla pagina dei dettagli dell'obiettivo dopo la sua creazione). Per gli obiettivi manuali, aggiungi una metrica di avanzamento per mostrare la percentuale di completamento, l'importo raggiunto, o un obiettivo di tipo Sì/No se è stato completato.
  4. Come misurerai il raggiungimento del tuo obiettivo? → Clicca sull'obiettivo e aggiungi sotto-obiettivi o progetti che rappresentano i tuoi risultati chiave. I sotto-obiettivi possono anche avere incaricati e scadenze e possono essere impostati per essere misurati automaticamente.
  5. Aggiungi nuovi obiettivi usando il segno +.

hai difficoltà a rispondere a queste domande? Non preoccuparti. Il nostro framework perla definizione degli obiettivi può aiutarti.

Altri suggerimenti sull'utilizzo degli obiettivi

  • Chiunque sia responsabile di un obiettivo dovrebbe aggiornare regolarmente lo stato. Imposta un'attività ricorrente per non dimenticartene.
  • Per ottenere aggiornamenti sullo stato del lavoro che porta all'obiettivo, puoi fare affidamento sugli aggiornamenti sullo stato del progetto. Creando un portfolio di tutti i progetti che contribuiscono al raggiungimento del tuo obiettivo, puoi vedere in tempo reale gli aggiornamenti su ogni progetto in un unico posto.
  • Gli obiettivi dovrebbero essere a livello di organizzazione o di team. Per gli obiettivi personali, usa gli obiettivi privati che puoi visualizzare nella sezione I miei obiettivi e collegali ai progetti a due per condividerli con responsabili o colleghi del team. Approfondisci l'argomento consultando l'articolo Come iniziare a usare gli obiettivi della guida.

puoi approfondire l'argomento alla pagina dedicata alle funzionalità della nostra guida.

Ulteriori risorse per la pianificazione degli obiettivi

Risorse per creare un progetto per gestire gli obiettivi aziendaliLink
Modello predefinito di AsanaUsa il modello
Corso onlineIscriviti ad Asana Academy
Caso di studioScopri come Car Next Door migliora la comunicazione interna monitorando obiettivi e risultati chiave in Asana.
EbookUtilizza il framework di Asana per fissare e misurare obiettivi e risultati chiave e scopri il nostro approccio agli obiettivi in generale.

E se non ho la funzionalità Obiettivi?

Gli obiettivi sono disponibili per i clienti che hanno un piano Business. Non è il caso del tuo team? Puoi comunque monitorare gli obiettivi in un progetto Asana, assegnando ogni obiettivo come attività e incaricando il relativo responsabile di fornire aggiornamenti regolari nei commenti, che possono anche essere raggruppati in un aggiornamento periodico sullo stato. Inizia usando il nostro modello di progetto per obiettivi e finalità aziendali, che contiene ulteriori suggerimenti.

Fissare e monitorare gli obiettivi con Asana può aiutare a migliorare le prestazioni del team e del singolo, assicurando al contempo che la tua organizzazione sia concentrata sulle priorità per ottenere i risultati desiderati.

Questo browser non è supportato

Asana non funziona con il browser che stai utilizzando al momento. Registrati usando uno di questi browser.

Scegli la tua lingua

Selezionando una lingua, cambieranno la lingua e/o il contenuto di asana.com.